La Torre La Terra Il Futuro

La Torre La Terra Il Futuro

copertina fbLa Torre La Terra Il Futuro
Festival della Sostenibilità e del Consumo Critico
27 Agosto 2017 ore 10.00 – 00.00
Piazza Roma – Map padiglione Ex Torre Idrica – Pontinia (LT)

La Torre La Terra Il Futuro
La torre come punto d’avvistamento verso un futuro prossimo, proiettata verso nuove possibilità sociali, alla ricerca della conoscenza e del dialogo, promuovendo scambio e cooperazione.
La torre come un faro, un faro su un futuro incerto, che ci dà modo di riunirci e capire meglio quello che ci si prospetta davanti.

La terra come punto di partenza: l’agricoltura che da un seme ne fa cibo, l’agricoltura che della terra ne fa uso e creazione.

Il Festival della Sostenibilità e del consumo critico, organizzato dalle Associazzioni culturali: Cantiere Creativo, Kuddiattalora, Visual Track, Botteghe Invisibili con il patrocinio del Map_Museo dell’Agro Pontino e del Comune di Pontinia è un Festival d’integrazione tra arte e agricoltura, tra musica e giochi, tra fotografia e artisti di strada, tra le forme di comunicazione e gli agricoltori, tra le conoscenze e i racconti.

Il Festival della Sostenibilità e del Consumo Critico è aperto a tutti, libera fruizione, si svolgerà in Piazza Roma dove risiede la Ex Torre Idrica, oggi terzo padiglione del Museo dell’Agro Pontino.
Il Festival apre le sue porte la mattina a partire dalle ore 10.00 con gli stand degli agricoltori e degli artigiani e le associazioni culturali della provincia di Latina.

Gli agricoltori e i produttori che creano il mercato contadino, sociale e sostenibile, sono stati invitati a partecipare ognuno con le proprie eccellenze. Artigiani e Associazioni esporranno le loro opere e condivideranno informazioni utili per esser consapevoli nel mondo della Sostenibilità. Un mondo di nuove prospettive, su temi più che attuali. Il pomeriggio a partire dalle ore 17.30 si costituirà una tavola rotonda attorno alla sostenibilità. Si sviscereranno argomentazioni che ruotano intorno al concetto sostenibile. Durante la giornata allo stand Info Point ci saranno workshop e laboratori.

Dalla mattina gli antichi giochi popolari itineranti per bambini e tante altre sorprese per rendere la giornata animata dalla felicità.

Tra i vari piani della torre sarà possibile capire come otteniamo cibo dalla terra ed a raccontarlo saranno gli agricoltori stessi, con le loro storie attraverso incontri, immagini ed informazioni. All’ultimo piano della Torre, mini concerti di impro Jazz del compositore Romano Marco Colonna.

A partire dalle ore 20.00 la serata sarà allietata da performance artistiche. Durante l’evento sarà possibile mangiare e bere allo stand gastronomia i prodotti del mercato contadino in un menu fatto su misura.

Il futuro come punto di arrivo: se questa festa dovesse darsi uno scopo con un tempo illimitato si prefiggerebbe un corretto equilibrio, tra la terra e chi vive su di essa.

No Comments

Post a Comment